Volume aggiunto al carrello!
 
 (Articoli: 0)


La sociologia tra modernità e postmodernità
a cura di Donatella Padua
Settori disciplinari:
SPS_07


Isbn: 9788860748874
Pagine: 122
Anno di pubblicazione: 2017
Collana: Kaìros - Miti, società antiche e scienze sociali

Questo volume raccoglie alcune riflessioni sulle sfide poste dal passaggio dalla modernità alla crisi postmoderna dei valori tradizionali: la scienza come forma pura del sapere, la ragione come paradigma della civiltà, la sconfinata fiducia nel progresso scientifico lasciano il posto a una crescente consapevolezza che la ragione non può essere l’unico strumento della conoscenza, bensì la sfera emotiva gioca un ruolo determinante nella comprensione dell’agire sociale. La riflessione si snoda attraverso prospettive diverse e complementari illustrando il nuovo ruolo dell’agire creativo, delle emozioni, della comunità e identità nel proporre una geografia complessa del postmoderno, filtrata attraverso la lente dei classici della sociologia.

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram