Volume aggiunto al carrello!
 
 (Articoli: 0)

Aldo Stella
Riflessioni teoretiche


Isbn: 9788893924627
Pagine: 468
Anno di pubblicazione: 2023
Collana: Cum-Scientia | Collana di filosofia teoretica

In queste Riflessioni si ricorda che la filosofia non soltanto è ricerca della verità assoluta, ma è ricerca che si compie in virtù della verità assoluta medesima. Le verità relative, vincolate ad assunti, appartengono alla considerazione che privilegia l’universo empirico-formale, il quale si configura come un insieme di determinazioni. Queste ultime, poiché sono insufficienti a sé stesse, rinviano oltre di sé e, per questo loro essere rinviando, possono venire considerate come dei segni, dei quali la verità assoluta costituisce l’unico, autentico significato. In questo senso, la verità assoluta vale come il fondamento dell’universo delle determinazioni precisamente per la ragione che emerge infinitamente oltre di esso, consentendo così di rilevarne il limite. Ne consegue che determinare il fondamento assoluto non soltanto comporta la negazione della sua assolutezza, ma anche il farlo ricadere in quell’ordine finito che invece esso trascende.

Informazioni sull'autore
Aldo Stella laureato in Medicina e in Filosofia, nonché perfezionato in Filosofia, è stato vicedirettore del Centro di Ricerche teoretiche dell’Università degli Studi di Padova, diretto dal Professore G.R. Bacchin, e ha conseguito l’abilitazione a professore ordinario di Filosofia teoretica. Ha insegnato presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” e attualmente insegna presso entrambi gli Atenei di Perugia. Dirige la Rivista «Cum-Scientia. Unità nel dialogo» e ha pubblicato diciotto monografie e circa duecento articoli su prestigiose Riviste nazionali e internazionali.

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram