Volume aggiunto al carrello!
 
 (Articoli: 0)

Alessandro Cesareo
Exegi monumentum
Immagini della storiografia latina tra mondo classico e tardoantico


Isbn: 9788860747525
Pagine: 186
Anno di pubblicazione: 2019
Collana: Saggi e studi di storia antica, medievale e moderna

Questo saggio tenta di tracciare una linea storiografica di continuità tra epoche in realtà molto diverse tra loro, ma con tre punti fermi, ovvero: l’età repubblicana romana (o, in base alla seconda ipotesi, l’età augustea), il cosiddetto tardoantico, analizzato e definito attraverso la lettura trasversale dei Gesta Karoli Magni di Notkero Balbulo. Una singolare combinazione, dunque, quella in oggetto, che vede l’espressione di una serie di valutazioni storiche, di per sé non direttamente riconducibili alla pura tecnica annalistica, quanto, piuttosto, all’inserzione, all’interno della stessa, di un ben più articolato ed oculato impianto interpretativo. Fine precipuo di tale modalità d’intendere la storia e l’espressione della stessa potrebbe essere, per esempio, quello di lasciar emergere, e nel modo più chiaro possibile, tanto i profili dei singoli condottieri e personaggi fatti oggetto di trattazione che la filigrana narrativa, cui fa effettivamente e coerentemente riferimento la trama delle vicende fatte oggetto d’indagine storiografica. Linguaggi diversi, scelte lessicali variegate, esiti letterari eterogenei ma, in particolare, approcci variegati alla materia prima, fatta oggetto di analisi e d’interpretazione in base a dei criteri essenziali di analisi e presentazione dei documenti individuati e prescelti: questa, in sostanza, una delle rationes che forse più di altre contribuiscono a definire gli ambiti più concreti all’interno dei quali nascono e si sviluppano i modelli espressivi di riferimento.

Informazioni sull'autore
Alessandro Cesareo, nato a L’Aquila, appartiene all’équipe dei Coordinatori e Super-visori di tirocinio reclutati negli ultimi mesi dell’anno 2000, dopo regolare concorso indetto nell’ambito della Facoltà di Scienze della Formazione, con il delicato ed impegnativo compito di contribuire, insieme ad altri, abili docenti della Secondaria e grazie anche ad una professionalità ‘fatta sul campo’, alla formazione dei futuri colleghi che entreranno nei ruoli della scuola media inferiore e della secondaria superiore. Già titolare di Latino e Greco nei Licei per effetto di concorso ordinario, nonché docente di Greco Biblico presso l’ISSR di L’Aquila, Cesareo ha superato il concorso per il Lettorato in Lingua Italiana nei paesi di area ispanica, ma è anche autore di alcuni articoli sulla poesia e sul linguaggio d’amore in Properzio e in Virgilio, oltre che recensionista sulla rivista “Nova Historica” e collaboratore della rivista “Scholia didactica”, annessa alla rivista di filologia classica diretta da Riccardo Scarcia. Ricordiamo anche una sua opera di recentissima pubblicazione, Vertendo legimus, testo di avviamento alla comprensione ed alla traduzione della prosa latina, edito da Pagine e comprensivo dell’utilizzo dei linguaggi multimediali nello studio delle lingue classiche, oltre a un volumetto di didattica del latino ad uso dei docenti di liceo. Sono altresì in stampa, dello stesso, volumi di letteratura latina a struttura modulare ed un testo di avviamento alla traduzione della prosa greca, oltre ad un romanzo auto-biografico.

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram