Catalogo Morlacchi Varia

Titolo
Autore
Collana

            


Titoli trovati per questa ricerca
5
Presentazione della collana La Chioma di Berenice [leggi]

Un’antica leggenda, rappresentata da Callimaco nell’elegia La chioma di Berenice degli Aitia (Le cause, I princìpi), e ripresa da Catullo nel Carme 66, narra che la regina Berenice II, moglie di Tolomeo III Evergete di Cirene, dedicò nel tempio di Afrodite Arsinoe Zefiritide, la sua splendida chioma bionda per esprimere amore verso il coniuge, partito in guerra, ed ottenerne la fine dalla dea (o per ringraziarla dell’avvenuto ritorno). Poco dopo l’astronomo Conone di Samo identificò la sua capigliatura in una nuova costellazione del firmamento, indicando “sette stelle non comprese in alcuna costellazione nota, in coda al Leone disposte a triangolo” (Igino), palese segno di riconoscenza da parte della dea che aveva voluto “eternizzare” quel dono. Il mito diede luogo nel tempo a numerose opere, fra cui la più celebre è la traduzione foscoliana di Catullo: un’interpretazione originale e intensa del grande poeta ottocentesco. In tempi recenti anche i narratori si sono ispirati alla storia callimachea: per tutti, un noto racconto di E.A. Poe ed il romanzo contemporaneo di Denis Guedj Les cheveux de Bérénice. Dal punto di vista scientifico nel 1551 Mercatore la annoverò per primo fra le costellazioni conosciute, e nel 1907 fu chiamato col suo nome un nuovo asteroide.

Marco Viscomi

Interruzioni
dettagli
Brunella Bruschi

Punto Smirne
dettagli
Brunella Bruschi

Elementi d'Amore
dettagli
Marco Viscomi

Visioni
dettagli
Brunella Bruschi

A che titolo
dettagli

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari