Volume aggiunto al carrello!
 
 (Articoli: 1)
  Il tuo carrello
Titolo
quant.
prezzo
Totale: €50 -5% = €47.50


Vittorio Cotesta
Il cielo e la terra
Immagini del mondo della civiltà greco-romana, cinese antica e islamica medievale


Isbn: 9788893923514
Pagine: 664
Anno di pubblicazione: 2022
Collana: Saggi e studi di storia antica, medievale e moderna

Il libro ricostruisce la nascita e la struttura dell’immagine del mondo propria della civiltà greco-romana, della Cina antica e dell’islam medievale. In ognuno di questi mondi si ritrova un modo originale di intendere l’universo, la vita, la morte, la società, il potere, l’essere umano e il suo destino. Mediante un’analisi comparativa l’autore rintraccia nelle tre civiltà una medesima aspirazione ad una vita universale. L’uomo è ovunque lo stesso e sempre differente. L’unità del genere umano si realizza infatti attraverso la pluralità sociale, politica, religiosa e culturale. Le tradizioni derivate da queste civiltà oggi sono in competizione e in conflitto l’una con l’altra. Il riferimento alla comune visione universalistica dell’umanità dovrebbe invece indurre ognuno alla ricerca della comprensione e del dialogo. 



Il cielo e la terra “è una magistrale analisi delle più importanti questioni filosofiche formulate dai più brillanti pensatori della civiltà greco-romana, cinese antica e islamica medievale. Il libro è uno studio comparativo della costruzione di una visione umanistica universale da parte di filosofi, storici e geografi appartenenti a queste tre diverse tradizioni. Il suo nucleo risiede nella elaborazione del concetto di natura umana e dei modi in cui i filosofi, i geografi e gli storici hanno pensato ‘l’Altro’. Fornisce nello stesso tempo una penetrante e illuminante indagine sull’ontologia, la geografia e l’epistemologia delle scienze e della storia: la natura della realtà, il mondo conosciuto, il tempo, lo spazio e le teorie riguardanti l’eternità e la creazione del mondo”. 

— Christopher Chase-Dunn, University of California 


“Un’opera monumentale sulla longue durée della storia e delle civiltà del mondo euroasiatico”. 

— Mehdi Parvizi Amineh, University of Amsterdam 


“Il libro è un’opera importante. Chiunque lavori in questo campo dovrà in futuro citarlo, usarlo, discuterlo e cercare di metterne a frutto i risultati”. 

— David Inglis, University of Helsinki

Informazioni sull'autore
Vittorio Cotesta ha insegnato sociologia all’Università degli Studi di Roma Tre, l’Università degli Studi di Salerno e la Sapienza Università di Roma. I suoi principali interessi di studio riguardano la società globale, i diritti umani, la società moderna, le civiltà, le migrazioni e i conflitti etnici, l’epistemologia e la storia delle scienze sociali. Tra le sue pubblicazioni, segnaliamo: Modernità e capitalismo. Saggio su Max Weber e la Cina (Roma, Armando editore, 2015); Prosternarsi. Piccola indagine sulla regalità divina nelle civiltà euroasiatiche (Milano, Bevivino, 2012); Sociologia dello straniero (Roma, Carocci, 2012); Sociologia dei conflitti etnici (Roma-Bari, Laterza, 20092); Società globale e diritti umani (Soveria Mannelli, Rubbettino, 2008); Sociologia del mondo globale (Roma-Bari, Laterza, 2004).

Newsletter

resta aggiornato sulle novità editoriali e sugli eventi Morlacchi



* Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy
MORLACCHI EDITORE 2020 - Tutti i diritti riservati
Piazza Morlacchi 7/9
06123 Perugia
Tel. 075 5725297

Partita iva: 01780600548

Website: Intermezzi Services di Attilio Scullari
Seguici su

facebook icon
Facebook
youtube icon
Youtube
instagram icon
Instagram