Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
Vai al video
Il divo e il giornalista a Tuttolibri - Rai TGR
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
Lorenzo Andrea Velardi
Il fragile e il vuoto
 


Isbn: 9788860749611
Pagine: 56
Anno di pubblicazione: 2018
Collana: In versi

€ 8,00

Resta ancora l’intera vita a scambiare i miei sogni per foglie cadute.
Io non ti conosco.
Resta ancora,
Autunno.


Il poeta sa che ogni verità è tale solo nell’attimo in cui trascorre, e i suoi versi congelano e delineano quell’istante emotivo e al contempo raziocinante.

"Appartiene a Velardi anche la prerogativa, mirabilmente individuata da Elias Canetti definendo i grandi scrittori, di “essere custode delle metamorfosi” o vegliante insonne sopra la moltitudine che dorme; di occupare tra gli esseri umani un avamposto della coscienza, di rivestire un compito quasi sacerdotale, legato all’alchimia della parola e avuto per vocazione. Velardi scrive perché chiamato visceralmente a farlo e ha i mezzi morali, intellettuali, emotivi, filosofici ed espressivi per giungere direttamente al cuore del lettore. Non si avvertono mai forzature o insincerità, e in questa profondità di verità risiede la potenza dei suoi versi. Velardi esplora dolorosamente il paradosso dell’indifferenza con cui gli uomini guardano i propri simili e che accresce la già desolata condizione umana, in cui, l’unica eternità possibile, esiste in virtù di una percezione scaturita da un’attesa e in cui tutto ciò che incontriamo è destinato a lasciarci e a essere dimenticato. La sua poesia abbraccia una riflessione profonda, legata alla necessità di dare una forma umana al gelido vuoto che avvertiamo intorno alla nostra presenza, quel vuoto insopportabile da cui affiorano vite dimenticate e ricordi mai vissuti, ritrovandosi talora a entrare e non tornare".

Dalla Prefazione di Simone Signorini


Informazioni sull'autore
Lorenzo Andrea Velardi, nato a Perugia il 15 settembre 1991, pensatore, filosofo e scienziato politico, ha pubblicato nel 2015 per Aletti la raccolta di poesie L’attesa del vento. Con questa plaquette egli propone nuovi versi sulla dimensione dell’esistenza in una prospettiva intimamente metafisica.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari