Multimedia Morlacchi Varia
MULTIMEDIA
PINO JODICE DIRIGE GLI ALLIEVI DEL CONSERVATORIO DI MILANO AL TERMINE DELLA PRESENTAZIONE DEL SUO VOLUME "COMPOSIZIONE, ARRANGIAMENTO E ORCHESTRAZIONE JAZZ".
ECCO UN ASSAGGIO:

http://bit.ly/2rTRJDT

http://bit.ly/2slgEwG

PINO JODICE AL FIM 2017
Photogallery Morlacchi Varia
PHOTOGALLERY
Foto Galleria
Pescatori del Trasimeno: le immagini
...Pubblicato....
Armando Pitassio
La leggenda di Ittifago e il Lago Trasimeno
 


Illustrazioni di Nicola Pitassio


Isbn: 9788860748768
Pagine: 94
Anno di pubblicazione: 2017
Collana: Romanzi, racconti, fiabe, filastrocche...

€ 8,00

Il gigante Ittifago / se ne stava in mezzo al lago
con le mani forti sue / lui spezzava in quattro un bue,
sempre aveva una gran fame / nella pentola di rame
tanti pesci lui friggeva / che ben poco rimaneva
nel bel lago da pescare. / “Cosa mai possiamo fare?”
lamentava il pescatore, / che passava tutte l’ore
con la rete e con la lenza / e perdeva la pazienza
perché lui nulla pescava / e Ittifago si mangiava
tutto quel che in lago cresce / fosse granchio, fosse pesce.


Informazioni sull'autore
Nonno Armando (Armando Pitassio) è nato più di ottant’anni fa (1936) a Monterotondo (Roma) da una famiglia friulo-istriana. Dopo avere un po’ vagabondato, è giunto in Umbria e vi ha messo definitivamente le tende. Si è guadagnato da vivere insegnando e scrivendo di quanto è avvenuto nei Balcani del passato. Poi gli è venuto il capriccio di far avvenire qualcosa, ed è nato Ittifago: un dono al nipotino Bernardo (Milano 2008) e un omaggio al Trasimeno dove nonno Armando abita da oltre vent’anni. In quest’avventura ha voluto avere per compagno il nipote Nicola (Perugia 1996), che ha costretto ad abbandonare per un po’ di tempo le percussioni, sua prima grande passione, per illustrare con i suoi disegni i protagonisti delle vicende di Ittifago.

Eventi

Premi e
concorsi


Morlacchi Editore - P.zza Morlacchi 7/9 - 06123 PERUGIA
Tel. 075-9660291 / Fax. 075-5725297
E-mail. redazione@morlacchilibri.com
Copyright © 2016
Website: Attilio Scullari