Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Per sempre mia

02.03.2017




Un palco, dodici attori, un velo, 5 volti bianchi, 5 angeli, due ballerini: tutto è posizionato con cura, tutto è trattato con rispetto, lo stesso rispetto che si riserva al tema e alle sue vittime. Ogni singolo elemento scenico è la fonte creatrice di un’emozione, ogni singola nota musicale, scritta per l’occasione, sottolinea quell’emozione. “Per sempre mia” è tutto questo!
E’ il testo teatrale che nasce dal libro-inchiesta di Alvaro Fiorucci: Il sangue delle donne. E’ lo sforzo comune di 40 persone che compongono il Gruppo teatrale La Fratente e che adesso mettono la propria esperienza e passione a disposizione di un tema trattato, troppo spesso, con arroganza e superficialità.
“Per sempre mia” è l’occasione per riflettere, per ricordare, per conoscere, per capire, attraverso quel meraviglioso mondo che si chiama Teatro, perché un essere umano diventa capace di trasformare un amore in un inferno domestico.
E’ l’occasione per vedere all’opera chi da 35 anni, sale su un palcoscenico per raccontarsi e raccontare.
Posizioniamoci, dunque, di fronte a questo sipario, lasciamo che si apra sulle note di brani inediti e lasciamoci trasportare dalle voci, dai suoni, dai colori, osserviamo come un tema così importante, possa essere trattato con rispetto e delicatezza, come ad accarezzare virtualmente tutti i volti di quelle donne, ma soprattutto, lasciamo che la nostra anima, una volta tanto, entri in sintonia e accarezzi un’altra anima ferita.

Sabato 25 marzo ore 21.00
Domenica 26 marzo ore 17.15
Sala S.O.M.S. Mugnano Perugia




 



www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari