Menu Newsletter
 Iscriviti alla nostra newsletter!
email

Richard Collins
Sulle orme di Padre Kino
 
Pellegrinaggi a cavallo di qua e di là del muro tra Messico e Arizona

Edizione italiana a cura di Alessandra Lorini


Isbn: 9788860748201
Pagine: 264
Anno di pubblicazione: 2016
Collana: Storia Risorgimentale e Contemporanea

€ 18,00

L’immigrazione e il traffico di droga nelle zone di confine tra Messico e Arizona sono questioni assai scottanti per gran parte degli abitanti del Sud-Ovest degli Stati Uniti. Ma per Richard Collins, autore di questo volume, che vive e gestisce un ranch di più di cinquemila ettari vicino al confine messicano, sono problemi di vita quotidiana. Volendo sentire direttamente il punto di vista di quelli che abitano e lavorano in quelle zone, Collins racconta qui i suoi viaggi nelle terre di confine tra l’Arizona e lo Stato di Sonora. 
In questa storia vera, l’autore si unisce ad un gruppo per lui congeniale di messicani che a cavallo ripercorrono, in pellegrinaggio, i sentieri di Padre Eusebio Francisco Kino, il missionario gesuita pioniere che esplorò quelle stesse zone tre secoli fa. Questo gruppo di cavalieri è rappresentativo della variegata e crescente classe media messicana, unita nella fede cattolica, nei forti legami familiari e nell’amore per il loro paese. 
Questo gruppo di pellegrini a cavallo, oltre a sostenere la causa di santificazione di Padre Kino, sono preoccupati per gli effetti causati dal fallimento della “guerra alla droga” come è stata condotta dagli Stati Uniti, come pure dalle datate politiche statunitensi sull’immigrazione. Per questo i cabalgantes messicani si chiedono spesso se gli Stati Uniti siano un alleato o un avversario. Grazie alle loro prospettive e intuizioni, il lettore comprenderà meglio la complessa situazione di quelle terre di confine e potrà intravedere la possibile, anche se difficile, soluzione per il futuro.

Informazioni sull'autore

Richard Collins è cresciuto in un ranch vicino a Phoenix, in Arizona, dove ha vissuto fino a quando non ha iniziato l’università. Ha studiato all’Arizona State University (Bachelor of Science) e alla University of Arizona (Master of Science e PhD), dove ha anche partecipato a gare di rodeo, vincendo titoli regionali. Negli anni ’70 e ’80 ha lavorato in villaggi rurali e fattorie in America Centrale e Messico, per conto dei Centers for Disease Control; qui ha toccato con mano la povertà, la malattia e la violenza che sono alle radici di molti dei problemi attuali nelle zone di frontiera. Dal 1983 è stato proprietario di fattorie e ranch nel sud dell’Arizona, incluso il Ranch C6, di più di cinquemila ettari, a quaranta chilometri a nord dal confine messicano, dove ha vissuto negli ultimi vent’anni. Ha scritto articoli pubblicati sul National Geographic Traveler, Science and Spirit, e SN Review, una serie di storie locali per il Sonoita Bulletin, e saggi per l’Environmental Writing Institute presso la University of Montana.


www.morlacchieditore.it 2014 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari